Cardio tennis: Fitness con la racchetta in mano

Cerchi un modo nuovo per lavorare su tutto il corpo?

tenniscardioSei stanco ed annoiato del solito fitness in palestra? Ami il tennis? Allora prova il “Cardio tennis” a Caorle. Proprio la località balneare è la prima a proporre questa attività in tutta la costa veneta e friulana. Serve, infatti, personale qualificato per poter svolgere il “Cardiotennis” e Caorle può contare su due istruttori certificati PTR: Enrico Gnan ed Omar Alaniz della Top Tennis Team, associazione attiva tutto l'anno.

Ma in cosa consiste il “Cardio tennis”? Si tratta di una nuova attività di gruppo, basata su “drills” tennistici, ovvero movimenti tipici della disciplina, che garantisce ai partecipanti di effettuare una attività ad alto contenuto energetico, affrontata in maniera graduale. Si comincia infatti con il riscaldamento (15 minuti) per passare poi alla fase di allenamento intensivo cardio (circa 35 minuti) per concludere con il defaticamento (10 minuti). Ad accompagnare l'allenamento, che, come avrete immaginato, si svolge sul campo da tennis, c'è sempre della musica che lo rende ancor più divertente e coinvolgente.

A Caorle l'allenamento si svolge sui campi dello Sporting, in Viale Santa Margherita, e nell'impianto Nuova Caorle di Corso Chiggiato ed ai campi “La Botte” di Duna Verde: tutti i partecipanti (fino a 20 persone contemporaneamente) sono inoltre collegati ad un cardiofrequenzimetro a sua volta collegato con il tablet degli istruttori che possono così verificare l'efficacia dell'allenamento in tempo reale, oltre ad inviare i risultati ai singoli partecipanti tramite una semplice e-mail.

Per partecipare alle sedute di Cardio tennis non serve essere dei campioni della racchetta: anche un semplice principiante vi può prendere parte visto che si usano palline depressurizzate che rendono molto più lento il gioco.

Esistono, comunque, programmi specifici per giocatori esperti che, oltre a curare la preparazione atletica, combinano anche un'ottimizzazione della tecnica. L'aspetto più interessante del “Cardio tennis” è però soprattutto la coesistenza con differenti livelli di giocatori che garantisce la possibilità di conoscere nuove persone e potenziali avversari da affrontare sul campo.

“Anche l'aspetto sociale di questa attività non va trascurato – ci spiega l'istruttore Enrico Gnan – Si sta insieme, curando il proprio benessere e svolgendo un'attività che reputiamo più divertente di una sessione di workout in palestra. Il Cardio tennis è un allenamento sotto forma di gioco che permette di aumentare l'abilità, la resistenza e la forza muscolare”

Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalita' d'uso dei cookie. Se prosegui nella navigazione in questo sito acconsenti all’uso dei cookie.