Nozze a Caorle, la sposa se ne va in risciò

Moltissimi stranieri pensano sempre di più all’Italia come luogo ideale per celebrare il matrimonio,

e come contraddirli, visto il vasto patrimonio di castelli, fortezze, dimore d’epoca e città d’arte presenti da Nord a Sud, Est e Ovest dello stivale? 

Il Veneto, tra l’altro offre infinite suggestioni per tutte le coppie di futuri sposi, anche le più esigenti, quelle che intendono festeggiare un vero e proprio matrimonio da favola. Anzi, per loro c’è la speciale guida Love me in Veneto (ed. Lunargento),  pubblicata appunto per valorizzare il settore del wedding. E parlando di Veneto non possiamo assolutamente non citare il lunghissimo litorale dell’Alto Adriatico e la lunga spiaggia sabbiosa e dorata di Caorle, col suo mare calmo e azzurro, il centro storico pieno di casette colorate e le gite in barca in mezzo alla laguna.

nozze1

Alle più romantiche salta subito all’occhio anche una deliziosa chiesetta a picco sul mare, piccola, e chiara che sembra quasi fatta si sabbia: subito riaffiorano i ricordi della prima passeggiata mano nella mano con il fidanzatino o il primo bacio dato al chiaro di luna ai piedi del faro. Caorle infatti è una cittadina balneare dall’animo amorevole e romantico, che fa davvero innamorare tutti.

nozze2 Nozze7 nozze3

Talvolta capita di essere distesi sul bagnasciuga della “Sacheta”, la conca di sabbia vicino al Santuario sulla spiaggia di Levante, e vedere una giovane sposa vestita di bianco che posa insieme al suo amato neo-sposo. Alcuni scelgono Caorle come location per realizzare l’album di nozze perfetto, tra scogli, conchiglie, barche e reti da pesca. Lo stile è sicuramente magico e marinaresco, ma se l’idea di una cerimonia tropical in riva al mare continua a farvi sognare, allora si può pensare di celebrare il giorno più bello della vita in riva al mare. (ph Pierluigi Marchesan)

Laura e Alberto 718r

Per chi pensa ad un rito religioso, il Duomo di Santo Stefano potrebbe essere il luogo perfetto per pronunciare il si, mentre la chiesetta della Madonna dell’Angelo si presta particolarmente ad un rito più intimo, con pochi invitati. Se invece gli sposi sono più propensi a scambiarsi le promesse con un rito civile, la Sala di Rappresentanza dell’edificio del comune in via Roma ha addirittura una splendida vista sulla Scogliera Viva e sul mare. Se poi c’è chi proprio vuole osare con un wedding on the beach, un tappeto bianco ricoperto di petali di rose condurrà i futuri sposi verso un arco di tulle e fiori, proprio come si vede dalla foto scattata da @hotelserenacaorle e gli sposini si lasceranno cullare dal dolce molto ondoso di una graziosa imbarcazione bianca. Ed infine, un singolare corteo della sposa che a suon di campanelli e lattine se ne va a spasso per Caorle a bordo di un bianco… un risciò. Guarda il video completo sulla nostra pagina Facebook

Laura e Alberto 743r Laura e Alberto 1081r

 

 

Ti abbiamo fatto innamorare nuovamente? Comincia ad organizza subito il tuo Matrimonio a Caorle 

Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalita' d'uso dei cookie. Se prosegui nella navigazione in questo sito acconsenti all’uso dei cookie.