Benessere "Alternativo" un modo da scoprire

Forse non lo sapete, ma chi cerca benessere dalla propria vacanza, ha un motivo in più per scegliere Caorle

Non stiamo parlando solo della tranquillità della località, o della bellezza del suo mare e della sua spiaggia. Questa volta vogliamo parlarvi del mondo del benessere “alternativo” che diversi professionisti hanno sviluppato nella località.

berni1Bernardetta Gusso, ad esempio, possiede uno studio in Strada Sansonessa, dove pratica da oltre vent'anni lo yoga per adulti e bambini. Insieme all'osteopata Riccardo Vanzan, ha anche dato vita all'Associazione Yoga Sentieri e dal 2001 ha cominciato a praticare lo Shiatsu. Soffermandoci su quest'ultima pratica, per chi ancora non lo sapesse, lo Shiatsu è una tecnica di trattamento manuale che affonda le proprie radici nelle antiche forme di massaggio tradizionale orientale. Attraverso precise modalità di pressione, agisce sul flusso energetico dell'essere umano.

berni2

La pressione Shiatsu (dal giapponese Shi = dito e atsu = pressione) si effettua con il dito e precisamente con il pollice. Durante il trattamento è possibile usare anche altre parti del corpo qualora occorra una stimolazione più forte per sbloccare un significativo accumulo di energia. Il trattamento si svolge in un ambiente tranquillo, distesi su di un morbido materasso di cotone (futon) poggiato a terra, come previsto dalla tradizione giapponese. Si resta comodamente vestiti, con abiti leggeri. Bernardetta chiede alcune brevi ed essenziali informazioni in merito alla “condizione” del ricevente e comincia il suo lavoro manuale, durante il quale si instaura un rispettoso rapporto di collaborazione. Nel corso dell'ora di seduta, tratta tutte le parti del corpo (dorso, gambe, braccia, addome, collo e testa) seguendo le zone ed i Percorsi Energetici più “bisognosi ed interessanti”. Le pressioni, sempre rispettose della condizione energetica del ricevente, entrano in profondità, producendo uno stimolo a cui l'organismo della persona trattata “risponde” recuperando le proprie risorse vitali e l'autoregolazione del corpo, generando così una miglior qualità della vita. “Per questo motivo – spiega Bernardetta – lo Shiatsu costituisce una risposta semplice, efficace ed alla portata di tutti che favorisce una presa di coscienza del proprio corpo, ristabilendo un contatto con le proprie emozioni, un nuovo contatto tra cuore, testa ed il resto dell'organismo”.

 

Un'altra esperta legata al mondo del benessere personale è la fisioterapistaAntonia Assenza 720x340 Antonia Assenza che, dopo anni d’esperienza nel settore, ha voluto apprendere la medicina alternativa per poter realizzare un suo grande sogno, ovvero ideare una fisioterapia senza sofferenza fisica. Antonia, per raggiungere questo obbiettivo, ha studiato per anni in giro per il mondo: è stata più volte in Tibet, in India e nel Nepal, dove ha preso contatto diretto con i sanitari di quei luoghi e con le loro antiche tradizioni e pratiche. Ha studiato, inoltre, con importanti docenti in Europa (Parigi, Milano, ecc...) sempre con l'obbiettivo di apprendere un metodo innovativo per favorire il benessere dei suoi pazienti. Questo sogno si è concretizzato con la creazione di un nuovo metodo riabilitativo indolore, delicato e rilassante, mediante l'uso di spazzole e pennelli, che è stato denominato “Metodo Assenza Stimolazione Microenergetica”. assenza3Il trattamento prevede l'impiego di spazzole particolari di diversa “durezza”: da quella più leggera che agisce a livello cutaneo a quella più dura che ha effetto su muscoli e tendini, oltre che sul resto dell'organismo. “Questo particolare metodo riabilitativo – ha spiegato Antonia –  crea calore a livello cutaneo che poi si diffonde negli organi interni. Grazie alla circolazione del calore, si può dare un benessere generale alla persona, una rinnovata forza fisica e mentale. Con questo trattamento miro ad attivare le borse e le guaine sinoviali anche delle mani e dei piedi, il tutto al fine di creare benessere grazie ad una nuova energia che si trova nel corpo”. Dopo ogni seduta, lo “sblocco energetico” che si crea mira, infatti, alla mobilità, alla flessibilità e alla scioltezza articolare della colonna vertebrale, delle spalle, delle braccia, delle mani, delle anche, delle ginocchia, delle caviglie e dei piedi. “Il metodo non solo e mirato come preventivo – ha aggiunto Antonia – ma si adatta a tutte le forme di dolori diffusi a tutto il corpo, in particolare per gonartrosi, artrosi d’anca, cervicalgie e cervicobrachialgie, lombalgie e lombosciatalgie, periartriti, epicondilite, fibromialgie, ed in fase successiva ad un intervento chirurgico ortopedico”.

Contact: consulenza a domicilio  Caorle. Calle Gallo, 2 1°piano cell. 3356164399

assenza2

Le nostre intervistate sono solamente due degli esperti del settore che si possono trovare a Caorle: ce ne sono altri, ma spetta a voi venire qui per scoprire chi vi può aiutare meglio a risolvere i vostri problemi.

Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalita' d'uso dei cookie. Se prosegui nella navigazione in questo sito acconsenti all’uso dei cookie.