Caorle non è un paese per vecchi

“Non è un paese per vecchi”: non stiamo parlando del celebre film dei fratelli Coen,

giovani1 ma della bella Caorle. La città, infatti, è certamente una meta per famiglie e per chi ama la tranquillità, ma sa anche regalare emozioni ai più giovani ed a chi cerca divertimento notturno. Nei mesi estivi, in particolare, il “popolo della notte” avrà davvero numerose occasioni per potersi divertire fino all’alba. Al locale “Baia Blu” di Lido Altanea (raggiungibile anche con un tragitto di pochi chilometri in bicicletta), per tutta l’estate ogni venerdì, si fa festa con “Overboard”, evento che offre musica e deejay per tutti i gusti. Il programma delle prossime settimane prevede per venerdì 19 giugno silofoni, della ciurma del popolare locale “New Age” di Roncade, il 26 la serata “hip hop” con alla consolle Dj Color ed il 10 luglio una vera e propria “chicca”. A far scatenare tutti sulla pista da ballo sarà “Jackmaster pez”, uno dei protagonisti della prima edizione di “Top Dj”, programma televisivo che sta lanciando i nuovi performer delle discoteche italiane. Dal 3 al 5 luglio, inoltre, la “mecca” del divertimento notturno diventerà la spiaggia di Levante di Caorle: nella zona della “Sacheta” sarà allestito il palco con i megaschermi e le consolle per il “Double Flavor Music Festival”, una tre giorni all’insegna della musica che richiama migliaia di appassionati ogni anno. Rispetto alle passate edizioni, l’evento è stato anticipato all’inizio di luglio (invece di Ferragosto), senza variare però la formula che ha fatto la sua fortuna. La prima serata, quella di venerdì 3 luglio, sarà dedicata alla miglior musica degli anni Novanta: a scegliere i dischi saranno “Mistericky” e Andrea Donadello. Sabato 4 luglio spazio sarà dato al rock n’roll flavor: Nikki e Aladyn del popolare programma radiofonico Tropical Pizza di “Radio Deejay”. Si chiude in grande stile domenica 5 con la notte “Vidaloca” a base di musica hip hop, rnb e reggae ton mixata dai vari “Grand C”, “Stay Fly”, “La Lou”, “Odd Dogg” e “Mc Kessey” ed accompagnata dall’animazione delle “Vidaloca girls”.

giovani2Per chi vuole abbinare la musica, i cocktail ad un bagno in piscina ci sono poi i “Big swimming party”, ospitati dal parco acquatico di Caorle “Acquafollie”, con la collaborazione dei locali “Mosquito” e “The Klondike”. Il primo si è tenuto lo scorso 13 giugno, ma non preoccupatevi: avrete altre cinque occasioni per festeggiare insieme l’estate. Gli organizzatori hanno comunicato che ci saranno altri party il 27 giugno, il 25 luglio, il 14 ed il 27 agosto ed, infine, la festa di chiusura il 13 settembre. Non è ancora finita ovviamente: non si deve dimenticare, infatti, la pista da ballo “storica” della città di Caorle: si tratta del “Don Pablo”, locale che si trova sulla spiaggia proprio all’inizio dell’arenile di Ponente. Per tutta l’estate si succederanno eventi dedicati alla musica commerciali, al latino americano, all’hip hop, oltre ad altri generi. Senza dimenticare gli immancabili “schiuma party”, veri e propri “must” dell’estate caorlotta.

Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalita' d'uso dei cookie. Se prosegui nella navigazione in questo sito acconsenti all’uso dei cookie.