Un mese meraviglioso per godersi Caorle

Amate il mare, la pace, la tranquillità, la buona cucina ed il buon vino?

Allora Caorle in settembre è proprio ciò che fa per voi. Abbandonata la “frenesia” del mese di agosto, è il momento per godersi in tutta serenità la Perla dell'Adriatico. Il sole ancora splende sulla spiaggia e sul mare e c'è quindi ancora tempo per poter prendere la tintarella; per chi però preferisce altri passatempi, il centro storico rimane ancora pieno di vita, con tutti i negozi, i bar ed i ristoranti aperti pronti a soddisfare ogni vostra esigenza. Apprezzabili sono anche gli eventi che la città propone in questo ultimo mese dell'estate. Giovedì 5 settembre alle 21, a Duna Verde, in Corso Rovigno si celebra l'appuntamento con “Giovediverso”, il mercatino del benessere ed artigianale che tanto interesse ha riscosso nel corso dell'estate. Contemporaneamente, ma a Lido Altanea, si potrà ascoltare musica live con il concerto organizzato dall'Associazione Pasa Production.

Da venerdì 6 a domenica 8 settembre si tengono i due appuntamenti più attesi del settembre caorlotto: il festival del teatro in strada “La Luna nel Pozzo”, in centro storico, e la Festa del Pesce. Del primo vi abbiamo parlato in un'altra news, dobbiamo quindi spiegarvi in cosa consiste il secondo. Si tratta della riproposizione di un tradizionale appuntamento che vedeva la città festeggiare la fine dell'estate con una scorpacciata di pesce nostrano. Il teatro di questa manifestazione è il Palaexpomar di Caorle che aprirà le porte venerdì 6 alle 19 per l'inaugurazione. Alle 20 si esibiranno le ginnaste dell'associazione “L'impronta” ed a seguire ci sarà musica con vari deejay. Il giorno seguente l'apertura è alle 18.30 e la cena sarà accompagnata dalla musica de “I non stop”. L'ultimo giorno, domenica 8, è prevista l'apertura già alle 11: la festa proseguirà fino a tarda sera e sarà accompagnata dal complesso “Ibi Folk”.

Sempre questo weekend offre spazio per gli amanti dello sport: sabato 7 sulla spiaggia di Ponente si potrà assistere ad una appassionante gara di pesca, mentre a San Giorgio di Livenza, presso lo stadio, si terrà il torneo di calcio “Un sorriso a colori”, organizzato dall'Associazione Noi. Domenica 8, presso il Tennis Club Porto Santa Margherita, si disputerà invece un torneo di tennis riservato ai tennisti di 4^ categoria che proseguirà per tutta la settimana. Sono attese sfide appassionanti.

Dal 13 al 15 settembre, invece, Caorle diventerà il centro della vita politica italiana: la città ospiterà infatti la festa nazionale di “Scelta Civica”, il partito dell'ex premier Mario Monti. Per l'occasione sono attesi i big dei principali partiti italiani e, secondo alcune indiscrezioni, anche l'attuale presidente del consiglio, Enrico Letta, potrebbe essere presente all'evento (agenda di governo permettendo).

Venerdì 20 e sabato 21 settembre sarà ancora lo sport a regalare emozioni a Caorle. Il Palaexpomar di Caorle di via Aldo Moro ospiterà la finale del campionato italiano di freccette, organizzato dalla Fidart (dalle ore 9 alle 19), mentre nel vicino Palamare “Valter Vicentini” scenderanno sul parquet quattro grandi squadre di basket che si contenderanno la vittoria della settima edizione del torneo internazionale “Città di Caorle”. Sono attese a Caorle Umana Reyer Venezia, Sandone Sidigas Avellino, Cadevita Zagrabia ed Astata Tigers.

Il giorno seguente, invece, è pensato per gli amanti dei motori ed in particolare delle mitiche “Vespe”: si terrà in città il sesto “Vespaincontro città di Caorle”, organizzato dal Vespa Club “Vespe di Mare”, appuntamento attesissimo dagli appassionati di questa particolare due ruote.

Tanti gli appuntamenti anche per il fine settimana del 28 e 29 settembre: Il Palaexpomar ospiterà il raduno e mostra mercato di auto e moto d'epoca, mentre domenica per tutto il giorno Viale Pompei si tingerà di mille colori grazie alla Festa dei Fiori, organizzata dalla Confcommercio. Si potranno acquistare fiori, altre essenze, prodotto tipici enogastronomici presso gli stand di artigiani e vivaisti del settore.

Alle 16 di domenica 29, infine, in piazza Matteotti, si potrà assistere al concerto della banda cittadina Marafa Marafon.

Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalita' d'uso dei cookie. Se prosegui nella navigazione in questo sito acconsenti all’uso dei cookie.