Finisce luglio ma l'estate si fa sempre più calda

Si avvicina la fine del mese di luglio, ma a Caorle e nelle sue frazioni c'è ancora tanta voglia di divertimento.

 In quest'ultima settimana del mese, il programma delle manifestazioni è particolarmente ricco. Già mercoledì 24 luglio, c'è un appuntamento da non perdere. Nel sottoportico di piazza Vescovado sarà inaugurata la Festa del Libro per Bambini e Ragazzi che rimarrà aperta tutti i giorni fino al 1 agosto. Saranno a disposizione dei lettori più giovani tanti libri da leggere sotto l'ombrellone o insieme a mamma e papà: perchè anche in vacanza non si finisce mai di imparare.

Sempre mercoledì 24 si inaugura l'esposizione pittorica “Liberamente... interpretando i grandi Maestri”, realizzata dagli ospiti della casa di riposo Don Moschetta. I quadri rimarranno in mostra nel centro civico di piazza Vescovado fino al 30 luglio con orario dalle 18 alle 22 di tutti i giorni; sabato e domenica è prevista anche una apertura al mattino dalle 10 alle 12.

Gli amanti del cibo biologico e salutare non possono invece mancare giovedì 25 luglio a “Giovediverso”, il mercatino a tema organizzato nella frazione di Duna Verde dall'Associazione Duna Verde Incanta. “Giovediverso” viene riproposto ogni giovedì fino al termine dell'estate. Ci sono quindi tante occasioni per poter visionare questo piccolo paradiso per gli amanti del genere.

Visto che in estate ci si diverte e, purtroppo c'è chi esagera ed alza troppo il gomito o spinge troppo sull'acceleratore, a Caorle si è pensato anche ad una serata dedicata alla sicurezza stradale: giovedì 25 luglio alle 21, in piazza Vescovado, la polizia locale propone “Pensa alla vita ... guida con la testa!!!”, una manifestazione che cercherà di illustrare ai turisti l'importanza di una prudente condotta di guida.

Nella stessa giornata, ma alle 20.30 in piazza Matteotti, si tiene invece il concerto estivo della banda cittadina “Marafa Marafon”: i ritmi freschi della banda caorlotta sapranno raffreddare il calore estivo, aumentando invece la temperatura del divertimento.

Per chi è amante degli animali, l'appuntamento da non perdere è sabato 27 a Duna Verde: alle 21 in Piazza Sebenico si tiene una esibizione con tanti bellissimi cani addestrati che sapranno far divertire grandi e piccini.

Sempre a Duna Verde alle 21, ma il giorno seguente ed in Corso Rovigno, si gioca invece con giochi in scatola e d'ingegno grazie ai “Cavalieri della Tavola Gioconda” che propongono una delle loro serate a tema. Una seconda serata ludica è invece in programma per mercoledì 31 luglio, in piazza Vescovado a Caorle.

Giornata “clou” di questa fine luglio è però domenica 28: sono tantissime le manifestazioni in programma che sapranno soddisfare tutti i gusti.

L'appuntamento più atteso è senza dubbio il concorso di bellezza “Miss Estate – Città di Caorle.  sfilata in bikini ed abiti vari, una giuria di qualità, il pubblico delle grandi occasioni: c'è insomma tutto quello che serve per l'atteso concorso di bellezza organizzato dal Chiosco Havana in Lungomare Trieste (spiaggia di Levante) alle ore 21. Lo scorso anno l'appuntamento era stato seguito da diverse centinaia di persone che hanno atteso con trepidazione per scoprire la miss alla quale sarebbe stata consegnata l'ambita fascia.

Nel frattempo, in piazza Matteotti a Caorle, si balla e si canta con il concerto dei “BaccoxBacco”, cover band che ripropone i successi di Zucchero.

Un altro concerto si tiene invece nella spiaggia della Sacheta, a pochi passi dal Santuario della Madonna dell'Angelo. L'associazione Vasco Rossi Fan Club di Portogruaro propone infatti un evento tutto dedicato al Blasco ed al rock che dalle 21 in poi farà scatenare chi passerà in zona.

A Duna Verde, invece, ci si difende dal caldo con la “Festa dell'Anguria”: alle 21 in Corso Rovigno tutti sono invitati all'anguriata che sarà accompagnata da musica live e da ballo liscio.

Sempre domenica 28, infine, comincia il “Training camp” dell'Associazione Diablo che durerà fino al 4 agosto: diverse decine di ballerini si esibiranno nella palestra “Enrico Fermi” di viale Buonarroti, prima di proporre al grande pubblico uno spettacolo in piazza che ogni anno richiama centinaia di appassionati.

 

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4 Finisce luglio ma l'estate si fa sempre più

Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalita' d'uso dei cookie. Se prosegui nella navigazione in questo sito acconsenti all’uso dei cookie.