Dopo il ferragosto, continua il divertimento

Superato il Ferragosto, con il suo immancabile contorno di feste, grigliate e cene, a Caorle il divertimento non finisce. Anzi.
La bella località adriatica prevede ancora tantissime iniziative pensate per i turisti che stanno affollando le sue spiagge assolate.
Si comincia subito con una tre giorni ad alto tasso di musica e divertimento. Dopo il successo dello scorso anno, torna sulla spiaggia di Levante il “Double Flavor music festival”: da oggi pomeriggio, venerdì 17 e fino a domenica 19, a pochi passi dalla chiesa della Madonna dell’Angelo, si balla fino a notte fonda con musica di diversi generi. Oggi pomeriggio si comincia con un “aperitivo” regalato dai migliori dj della zona. Sabato, spazio al rock con “Love rock’n’roll party”, ed infine, domenica, i “Bart B More” faranno scatenare chi ama la musica “elektro”. In questi tre giorni, comunque, tanti saranno i dj ad esibirsi “Gucciardi, Mr. Bert, Gain on Rock, Goya e molti altri.
 
Per chi preferisce passare il tempo in maniera più tranquilla, assolutamente da non perdere è  la mostra di pittura “Le vibrazioni dell’Anima” di Gino Bernardini. L’esposizione, completamente gratuita, è ospitata dal centro civico di piazza Vescovado e rimarrà aperta da domenica 19 agosto e fino a mercoledì 29 agosto. L’orario è il seguente: da lunedì a venerdì dalle 18 alle 24, sabato e domenica anche dalle 10.30 alle 13.
 
Ma ci sono veramente tante occasioni ancora per godersi qualche momento di svago a Caorle: ad esempio, domani sera, sabato 18 agosto, il palco del parco giochi di Viale Santa Margherita ospiterà alle 21, l’ultima commedia della rassegna “Caorlestateatro” organizzata dall’amministrazione comunale in collaborazione con il Gruppo Teatrale Caorlotto. Ad esibirsi sarà l’associazione Culturale “Gradisca… il Teatro” di Gradisca, che proporrà la piece “Non c’è due senza quattro”.
 
Non mancherà nemmeno la comicità: martedì 21 agosto, tutti a Porto Santa Margherita per divertirsi con il cabaret di Andrea Vanumi, uno dei comici di Zelig Lab. Alle 21.30, quindi, l’appuntamento è in Corso Amalfi per una serata che garantirà risate a non finire.
 
Una grande novità di quest’anno è la serata dedicata agli appassionati di fumetti ed anime: ai campi da tennis del Villaggio dell’Orologio, domenica 26 agosto, a partire dalle 18, si terrà il primo concorso per “Cosplay”. Non sapete cosa sia il Cosplay? Ebbene, si tratta di una pratica, nata in Giappone ed ormai praticata in tutto il mondo, che consiste nel travestirsi come i personaggi dei cartoni animati e dei personaggi dei fumetti. Se volete, quindi, scoprire questo fantasioso mondo, non dovrete fare altro che recarvi ai campi da tennis dello Sporting – Villaggio dell’Orologio ed assistere alla sfilata “Sporting Cosplay Village”.

Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalita' d'uso dei cookie. Se prosegui nella navigazione in questo sito acconsenti all’uso dei cookie.