Caorle in gioco: per due giorni capitale del gioco intelligente

 

Una due giorni all'insegna del gioco intelligente, della sfida intellettuale,

della socializzazione e del divertimento. Stiamo parlando di “Caorle in Gioco”, la più importante manifestazione organizzata ogni anno dall'associazione “I cavalieri della Tavola Gioconda”, che animerà il fine settimana del 21 e 22 ottobre.

caorleingiocoTeatro di questo evento, che richiama ogni anno numerosi appassionati giocatori da tavolo e non solo, saranno il centro civico di Piazza Vescovado e la vicina piazza Vescovado. Dalle ore 10 alle 19 in entrambe le giornate sarà possibile provare uno tra gli oltre 500 giochi da tavolo messi a disposizione da “I cavalieri della Tavola Gioconda” e da altre associazione ludiche che collaborano all'evento. E non è tutto: ci si potrà cimentare con giochi d'abilità, astratti, dadi, carte e con giochi in legno che saranno posizionati in piazza.

Il programma della giornata prevede tavoli con giochi già pronti dedicati sia a giocatori occasionali e neofiti che agli esperti. Non mancherà poi una sezione dedicata ai classici scacchi, dama e backgammon. Saranno a disposizione anche tavoli per gli appassionati di “wargame storici” che permetteranno di ricostruire le battaglie del passato. Per gli appassionati di calcio, infine, sono in programma appassionanti sfide di subbuteo.

Novità di quest'anno saranno i test d'intelligenza proposti dall'associazione “Mensa Italia”.

Come da tradizione, la serata di sabato (dalle 20.30 in poi) sarà dedicata ad un torneo di “First Class” valevole per la classifica Board Italian Gamers.

Durante “Caorle in gioco” (evento completamente gratuito) saranno sempre presenti gli associati de “I Cavalieri della Tavola gioconda” che spiegheranno ai partecipanti tutti i giochi “in catalogo”.

L'associazione ludica caorlotta è nata ormai sette anni fa, precisamente il 10 ottobre del 2010, ed è tra le più attive del territorio. In questi anni si è dedicata alla diffusione della cultura del gioco, ed in particolare del gioco da tavolo, inteso come hobby intelligente, occasione di socializzazione, divertimento e conforto intellettuale. “I cavalieri” sono inoltre in prima linea contro il gioco d'azzardo, piaga sociale alla quale viene opposto il passatempo intelligente ed innocuo. Oltre a Caorle in gioco, “I cavalieri” organizzano numerose dimostrazioni nel corso dell'anno, eventi promozionali dedicati al gioco ed, ogni venerdì, aprono le porte della sede di Via dell'Astese a chiunque voglia provare i giochi da tavolo.

Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalita' d'uso dei cookie. Se prosegui nella navigazione in questo sito acconsenti all’uso dei cookie.