La luna nel pozzo e caorle street food & sound festival: gli eventi piu' importanti dell'anno
Call: +39 0421 81251 web partner dell'Associazione Albergatori di Caorle A.C.A

 

7   3   1   6   5   4

 

Sono i due eventi più importanti dell'anno e si svolgeranno uno di seguito all'altro.

Stiamo parlando de “La Luna nel Pozzo”, il festival internazionale del teatro in strada e del “Caorle Street Food & Sound Festival”, che si svolgeranno rispettivamente dal 29 agosto al 2 settembre e dal 4 al 9 settembre. Una vera fortuna, insomma, per i turisti che sceglieranno Caorle per trascorrere qualche giorno di vacanza in questi ultimi giorni d'estate.

Cominciando con “La Luna nel Pozzo”, vale la pena di ricordare che questa è la ventitreesima edizione del festival dedicato agli artisti di strada. L'appuntamento quest'anno si preannuncia particolarmente interessante vista la caratura degli artisti inseriti nel cartellone di questa cinque giorni. Tra i tanti spicca, senza dubbio, la compagnia inglese “Lost in Translation Circus” che a Caorle proporrà in anteprima mondiale ben due spettacoli. Non possono però non essere citati anche AbrakadaBoom Cirkus, Antamapantahou, Atelier Act3, Baccalà Clown, Bubble on Circus, Circo Carpa Diem, Clap Clap Circo, Compagnia Depaso, Compagnia Pouët, Compagnia Soralino, Eleonora Fuser e Pierdomenico Simone, La Burrasca, Teatro per Caso e Witty Look ed i solisti Solano Barbal, Agro The Clown, Ivan Pagani, Kabaré Púpala Marionetas, Léa Legrand, Lucignolo, Nikita Val e Zip. Si tratta di artisti e compagnie provenienti da ogni angolo del mondo, dalla Germania all'Argentina, dal Canada al Giappone, dalla Spagna all'Uruguay, che incanteranno il numeroso pubblico presente a Caorle con esibizioni di mimo, acrobatica, teatro ottico e di figura, clownerie, spettacoli di fuoco, commedia dell'arte, equilibrismo e molto altro ancora. Ricchi anche la proposta musicale curata da  Odé Zulé, Jashgawronsky Brothers e Orquesta Informal de Rosario ed il programma dedicato ai bambini che prevede le installazioni fiabesche dei Piano T, le performance di pittura dal vivo non stop di Raul Amoros e lo spazio del Truccabimbi dell’artista Crispy. Complessivamente saranno circa un centinaio gli spettacoli in cartellone, distribuiti nei cinque giorni del festival, ai quali vanno a sommarsi anche gli “aperitivi” nei locali del centro storico, accompagnati da letture e racconti che vedono protagonista il mare e da musica dal vivo: saranno la compagnia Carichi Sospesi ed il solista Paolo Franciosi a curare questa novità per il festival caorlotto. Un'altra interessante novità è logistica: gli spettacoli si svolgeranno, come da tradizione, nei principali campielli e piazze della città, ma, in caso di maltempo, verranno trasferiti nel complesso fieristico “Palaexpomar” di viale Aldo Moro, garantendo così la buona riuscita della manifestazione anche in caso di pioggia.

Se “La Luna nel Pozzo” soddisferà la fame di emozioni, lo “Street food festival” saprà invece soddisfare i palati più golosi. Da martedì 4 a domenica 9 settembre circa una ottantina tra food truck e stand enogastronomici proporranno ai turisti una vasta scelta di prodotti e tipi di cucina da gustare in compagnia nell'area “food” allestita nel piazzale dello stadio comunale (piazzale Olimpia). Cucine da tutto il mondo, ma anche prodotti a chilometro zero: il festival di Caorle si candida quale eccellenza tra gli eventi dedicati al “cibo da strada”. Il festival però non mancherà di proporre un ricchissimo programma musicale grazie ad una serie di ospiti d'eccezione: ogni sera, infatti, un diverso artista o band salirà sul palco per far divertire il pubblico presente. Si comincerà martedì 4 con “Le Vibrazioni”, la rock band di Francesco Sarcina, per proseguire la sera seguente con il concerto del rapper “Fabri Fibra”. Il programma proseguirà con i dj di Vidaloca in tour (venerdì 7 settembre), Albertino, Nicola Zucchi e Thorn (sabato 8 settembre) Mark & Kremont e Edmmaro (domenica 9 settembre), ed un altro ospite “segreto”, previsto per la serata del 6 settembre. Oltre ai concerti dei superospiti (tutti gratuiti), vi saranno anche aree tematiche dedicate al rock, alla musica house ed altro ancora.

streetfood1

 

Aqua Follie

SCOPRI ORA

Il Faro, lingua e cultura

SCOPRI ORA

Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalita' d'uso dei cookie. Se prosegui nella navigazione in questo sito acconsenti all’uso dei cookie.