Caorle – gli eventi di inizio giugno
Call: +39 0421 81251 web partner dell'Associazione Albergatori di Caorle A.C.A

 

 7 3 1  5  4

 

Caorle non è solo spiaggia e mare, ma anche una località viva

che propone ai suoi ospiti numerose iniziative di richiamo. Gli eventi e le manifestazioni inserite in calendario per la prima parte di giugno risultano di particolare interesse, spaziando dallo sport al teatro, senza dimenticare la pittura e la letteratura.

Un evento certamente affascinante è quello dedicato alla promozione del volo ultraleggero (1-2 giugno) che ha per palcoscenico l’aviosuperficie di Strada Tezzon. Chiunque, grazie all’associazione no profit “Club Voloalmare”, potrà provare l’ebbrezza del volo, salando a bordo di aerei ultraleggeri P200, di autogiro Mto-Sport o di un deltaplano condotti da piloti esperti ed abilitati.

Domenica 2 giugno, inoltre, gli appassionati di vela non potranno perdere l’occasione di seguire, dalla spiaggia della Sacheta e dal lungomare posto in prossimità del Santuario della Madonna dell’Angelo, la partenza della ventiduesima edizione del “Trofeo Camillo”, affascinante regata d’altura organizzata dalla Società Velica Caorle.

Mercoledì 5 e nel weekend da venerdì 7 giugno a domenica 9 giugno il Palazzetto dello sport “Valter Vicentini” accenderà i riflettori per due eventi dedicati alla ginnastica ritmica: mercoledì sera alle 21 si terrà lo spettacolo delle ginnaste della “Novagym”, mentre da venerdì, a partire dalle ore 10, si terrà la coppa del mondo “Rosa dei Venti”, circuito che porterà a Caorle grandi atleti ed atlete che si sfideranno nelle diverse discipline della ginnastica.

L’aviosuperficie di Strada Tezzon sarà teatro anche di una seconda manifestazione di particolare rilevanza: nel weekend dal 7 al 9 giugno si svolgerà infatti una gara internazionale di aeromodellismo che richiamerà a Caorle migliaia di appassionati provenienti non solo dall’Italia ma da tutto il mondo. Dalla pista si potrà assistere alle evoluzioni di questi modelli radiocomandati che simuleranno quelle eseguite dai veri e propri aerei: tutti con il naso all’insù, dunque, per non perdere lo spettacolo regalato dai migliori piloti di aeromodelli al mondo.

Per gli amanti dell’arte, è in programma sabato 8 giugno, alle ore 17, nel centro civico di piazza Vescovado, il taglio del nastro della personale di pittura di Marina Mian, artista che si divide tra la piccola frazione di San Gaetano e Roma. L’esposizione, intitolata “La Laguna di Hemingway”, raccoglie opere, realizzate con varie tecniche, tutte dedicate alla laguna di Caorle, luogo tra i più amati dal romanziere statunitense. Al taglio del nastro sarà presente lo storico e critico d’arte Pier Carlo Begotti che illustrerà al pubblico le caratteristiche della pittura dell’artista. La mostra rimarrà aperta fino a domenica 16 giugno dalle 17 alle 22.

Da lunedì 10 a venerdì 14, inoltre, a Caorle arriveranno i migliori atleti di soft-dart del continente: il Palaexpomar di viale Aldo Moro ospiterà infatti i campionati europei di freccette. Chiunque potrà assistere alle gare recandosi all’interno del complesso fieristico: il clima di festa che contraddistingue questa manifestazione coinvolgerà tutta la città che da anni ormai ospita con gioia gli atleti di questa particolare disciplina.

“Last but not least” in questo lungo elenco di appuntamenti è “Facciamo Gazega” che si svolgerà in piazzale Darsena, dal 13 al 16 giugno, a Porto Santa Margherita. Nelle casette in legno solitamente utilizzate per i festeggiamenti natalizi gli ospiti potranno trovare “street food” ma anche prodotti venduti dai commercianti del posto. A far da contorno saranno spettacoli, concerti ed animazione per adulti e bambini. Questo è “l’anno zero” per questa manifestazione: c’è grande attesa, dunque, per un appuntamento che mira a diventare l’evento clou del giugno di Porto Santa Margherita.

 

Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalita' d'uso dei cookie. Se prosegui nella navigazione in questo sito acconsenti all’uso dei cookie.