Si chiude agosto con un mare di eventi
Call: +39 0421 81251 web partner dell'Associazione Albergatori di Caorle A.C.A

Agosto si avvia verso la conclusione, ma a Caorle c’è ancora tanta voglia di eventi e manifestazioni

tra sport, cultura e divertimento. L’appuntamento più atteso di questi giorni è sicuramente rappresentato dalla tappa finale del campionato italiano di beach volley che fino al 25 agosto porterà alla Piterpan Beach Arena del comparto di spiaggia “L5” di Levante i migliori beachers italiani che si contenderanno lo scudetto tricolore. La manifestazione darà spazio prima alle categorie giovanili e poi, nel fine settimana (23-25 agosto), agli assoluti maschili e femminili. 

Dal punto di vista culturale, da non perdere gli ultimi due appuntamenti della rassegna “Caorle Oltremare”: martedì 20 agosto sul palco allestito in piazza Vescovado, sotto il campanile simbolo della città, salirà Andrea Vitali che presenterà il libro “Certe fortune. I casi del maresciallo Maccadò”, mentre venerdì 23 agosto sarà il turno del critico d’arte Vittorio Sgarbi che proporrà il suo “Il Novecento. Da Lucio Fontana a Piero Guccione. Il tesoro d’Italia VII”. Entrambi gli appuntamenti avranno inizio alle ore 21.

Mercoledì 21 agosto chi vorrà avrà anche la possibilità di ascoltare straordinarie letture e concerti all’alba (ore 6.45) ed al tramonto (21.15) sulla spiaggia della Sacheta di Caorle, presso la chiesetta della Madonna dell’Angelo: l’evento si intitola “Ma che film la vita” ed è dedicato a colonne sonore ed a letture di citazioni di alcuni tra le più celebri pellicole cinematografiche. Un altro appuntamento simile dedicato ai “Luoghi non comuni” si terrà il 27 agosto alle 21.15 sempre in Sacheta.

Per chi ama il teatro, invece, la rassegna da non perdere è TC’C (Teatro a Ca’ Corniani) che prevede spettacoli nella tenuta Genagricola della frazione di Caorle giovedì 22 agosto – Il principe perfetto (Compagnia Oltreilponte – To) – e giovedì 29 agosto – Storie nell’Armadio (Compagnia Lagrù ragazzi di Rapagnano – Fm). Entrambi gli eventi sono ad ingresso gratuito ed avranno inizio alle ore 21.

Nemmeno la pittura è stata dimenticata: venerdì 23 agosto alle ore 18.30 si terrà infatti l’inaugurazione della mostra personale di pittura di Mirka Bergantin “Abyss on the surface”, che gode del patrocinio del Comune di Caorle. L’esposizione sarà ospitata dal centro civico di piazza Vescovado e rimarrà aperta fino al 29 agosto dalle ore 10 alle 12.30 e dalle 18 alle 23. L’artista si è diplomata all’Accademia di Belle Arti di Venezia ed è docente d’Arte.

Dopo aver partecipato a varie mostre collettive espone in questa sua seconda mostra personale una quindicina di tele di grandi dimensioni che sono frutto di una ricerca stilistica inizialmente ispirata al pittore astratto Mark Rothko, artista russo ma statunitense d’adozione, che prediligeva contenuti fortemente spirituali. Poi la sua ricerca si è spostata anche in altre direzioni, con superfici diventate più materiche. La fonte di ispirazione della Bergantin è rappresentata inevitabilmente anche dal mare e dai luoghi dove l’artista vive che creano da sempre un collegamento dal punto di vista emozionale.

Quanto alla musica, una menzione speciale deve essere dedicato allo “Street Piano Festival”, in programma per il 31 agosto. Dieci pianoforti saranno posizionati in alcuni degli angoli più belli del centro storico di Caorle e concertisti di chiara fama daranno il vita a numerose esibizioni a partire dalle ore 19. Alle 22.30, per tutti l’appuntamento sarà in piazzetta Marchesan, di fronte al Santuario della Madonna dell’Angelo, per il concerto conclusivo del festival.

 

Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalita' d'uso dei cookie. Se prosegui nella navigazione in questo sito acconsenti all’uso dei cookie.